Skip to content

Le 10 aree “chiave” di un allenamento ottimale!

novembre 10, 2014 - ALLENAMENTO, BENESSERE, DIMAGRIMENTO, GLUTEI SODI, PANCIA PIATTA, TONIFICAZIONE

Secondo il mio modesto parere, questo è quello che si potrebbe definire un “allenamento perfetto” !  :-) Cioè in grado di farti lavorare e stimolare le 10 aree “chiave” del tuo corpo, in un’unica seduta :

  1. RESISTENZA : la capacità del sistema corporeo di immagazzinare, fornire e utilizzare energia.
  2. FORZA : la capacità di una o più unità muscolari di applicare una forza, cioè di vincere una resistenza o di opporvisi tramite lo sviluppo di tensione da parte della muscolatura.
  3. EQUILIBRIO : la capacità di controllare la posizione del centro gravitazionale del corpo in relazione alla base d’appoggio.
  4. FLESSIBILITA’ : la capacità di eseguire movimenti e gesti con la più ampia escursione articolare possibile.
  5. POTENZA : la capacità di una singola unità muscolare o di più unità muscolari, di applicare la forza massima nell’unità di tempo.
  6. RESISTENZA CARDIOVASCOLARE : la capacità di tutti i sistemi corporei di reclutare e utilizzare l’ossigeno per fornirlo a tutto il corpo.
  7. VELOCITA’ : la capacità di ridurre il ciclo temporale di un movimento ripetuto.
  8. AGILITA’ : la capacità di ridurre il tempo di transizione tra una schema motorio di movimento e l’altro.
  9. COORDINAZIONE : la capacità di combinare ed eseguire differenti schemi di movimento in un singolo movimento distinto.
  10. PRECISIONE : la capacità di controllare il movimento in una determinata direzione o con una determinata intensità.

Posso affermare con assoluta certezza, che se sei in grado di stimolare queste 10 aree, in un’ unica seduta di allenamento…hai fatto bingo ! Nel senso nessun obiettivo fisico potrà esserti precluso…

Il problema forse adesso per te è quello di capire come fare ad ottenere questo tipo di risultato? Semplice…devi  solo aspettare di passare a miglior vita e sperare di reincarnarti in Usain Bolt !!! :-) A parte gli scherzi, ecco cosa ti suggerisco di fare :

 

Lavoro Aerobico : ti consente di stimolare il tuo apparato cardio-vascolare e quindi stimolare il tuo organismo (metabolismo) a consumare calorie. Migliora la Resistenza Cardiovascolare, la Resistenza, la coordinazione, l’equilibrio e la velocità.

Lavoro a corpo libero : il vantaggio di questo di allenamento è quello di permetterti di stimolare contemporaneamente più unità muscolari e quindi migliorare Resistenza , Equilibrio, Coordinazione, Agilità e Precisione.

Stretching : l’allungamento muscolare ti consente di migliorare la Flessibilità, incrementando la capacità dei muscoli di rispondere agli stimoli. Migliorando così Forza, Potenza ed Agilità.

Lavoro posturale : ti consente di stimolare la muscolatura, spesso attraverso un lavoro isometrico e allo stesso modo migliorare la Coordinazione, l’Equilibrio, la Flessibilità e la Precisione.

Lavoro dinamico : inteso come lavoro che richiede l’utilizzo di carichi, sfruttando le diverse tipologie di contrazioni muscolari ( ISOTONICHE, ISOCINETICHE, AUXOTONICHE e PLIOMETRICHE ) Ti consente di migliorare la Resistenza, la Potenza e la Forza.

Lavoro propriocettivo : ti consente migliorare principalmente la Precisione, l’ Equilibrio, la Velocità e la Coordinazione.

Lavorare contemporaneamente, cioè nelle stesse seduta di allenamento su tutte queste aree, non è impossibile, ma è certamente complicato. Quindi ti consiglio di organizzarti in questo modo. Potresti darti come obiettivo quello di stimolare tutte le aree nell’arco della settimana. Ad esempio supponendo di fare 3 allenamenti alla settimana, potresti stimolare 3 aree nei primi due allenamenti della settimana e poi nell’ultimo allenamento (di solito quello del weekend nel quale disponi di più tempo) andrai a lavorare sulle ultime 3 aree chiave!

  • LUNEDI’ : Lavoro Aerobico + Lavoro a corpo libero
  • MERCOLEDI’ : Lavoro dinamico 
  • VENERDI’ : Lavoro posturale + Lavoro propriocettivo

Mantenendo sempre di base il lavoro Stretching al termine di ogni allenamento!

Se vuoi approfondire l’ argomento o vuoi farmi delle domande, lasciami un commento. Sarò felice di risponderti!!!

Ci sentiamo presto e Buon Allenamento!

Davide Boni

Related Posts

Tag

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

There are no trackbacks on this entry.

Add a Comment

Required

Required

Optional