Skip to content

L’attività CARDIO migliore per DIMAGRIRE !!!

agosto 19, 2019 - ALLENAMENTO, DIMAGRIMENTO

Qual è l’attività fisica migliore per dimagrire, cioè quella che ti consente di bruciare più grassi in un ora di allenamento?

So già che la mia risposta ti deluderà, ma devo darti una brutta notizia. Non esiste un attività migliore o peggiore di un altra. Perché quello che fa la differenza in termini di dimagrimento, è l’intensità con la quale svolgi l’allenamento e non il tipo di allenamento.

Ovvero la frequenza cardiaca che mantieni durante l’attività fisica. Che tu vada a correre, a nuotare o a pedalare, al tuo metabolismo non importa. Quello che a lui interessa, è essere stimolato nel modo corretto a consumare i grassi come principale fonte di energia.

Tutto questo lo ottieni monitorando i battiti del tuo cuore durante lo sforzo. Esiste un range di frequenza cardiaca specifico per il dimagrimento. In grado cioè di stimolare il tuo organismo ad utilizzare maggiormente i grassi come principale fonte di energia.

Quindi se ti alleni con l’obiettivo di dimagrire e perdere peso, ricorda che non conta tanto cosa fai, ma come lo fai. Utilizza il cardio frequenzimetro come strumento di lavoro, in modo da poter monitorare i battiti del tuo cuore e mantenere un range di frequenza cardiaca compreso tra il 60 ed il 75% della tua frequenza cardiaca massima.

Lo lo so che adesso starai pensando…ma come davide. Io se vado a correre ho i battiti più alti rispetto a quando vado in bici ad esempio. Vorresti dirmi che questo non influisce in nessun modo sul mio metabolismo e la perdita di peso?

Ti do ragione, ma questo è un altro discorso. Un aspetto che sicuramente nella scelta degli allenamenti, va presa in considerazione, ma che comunque è secondaria.

Esistono attività, come ad esempio la corsa, che per loro natura e meccanica, coinvolgono un maggior numero di distretti muscolari. Nella corsa infatti utilizzi non solo gambe, come in avviene in bici, ma anche il busto e le braccia. Tutto questo costringe il tuo cuore a inviare una maggior quantità di ossigeno i di sangue al corpo e quindi ad alzare più facilmente i battiti del cuore.

Ma come ti dicevo questo è un fattore secondario. Ricordati che il tuo obiettivo è mantenere un determinato range di frequenza cardiaca, Quindi che tu corra e pedali, dovrai comunque modulare l’intensità dello sforzo, in base ai battiti del tuo cuore.

Poi scusa Davide, ma vorresti dirmi anche che il numero di volte che mi alleno e svolgo allenamenti cardio durante la settimana, non incide sul mio dimagrimento? Be adesso vuoi sapere troppo…per sapere la risposta a questa domanda, dovrai aspettare una settimana, quando pubblicherò il mio prossimo video !

Ci sentiamo presto e Buon Allenamento!

Davide Boni.

Related Posts

Tag

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

There are no trackbacks on this entry.

Add a Comment

Required

Required

Optional