Skip to content

La regola “primordiale” dell’allenamento…per ottenere risultati !!!

agosto 20, 2018 - ALLENAMENTO, BENESSERE, DIMAGRIMENTO, TONIFICAZIONE

Non conta quale sia il tuo obiettivo, Dimagrire, Tonificare, Aumentare la massa muscolare o correre una maratona, se vuoi ottenere i risultati che tanto desideri, c’è solo una cosa che conta…essere costante nei tuoi allenamenti !!!

Puoi allenarti con la massima intensità. Farlo per molte ore di seguito. Essere “cintura nera” in tecniche di allenamento, ma se a tutto questo non aggiungi il fattore “costanza”, tutti i tuoi sforzi saranno inutili o comunque ti porteranno ad ottenere pochi risultati e discontinui!

Il discorso è valido sia da un punto di vista mentale, che da un punto di vista fisiologico. Quando parliamo di allenamento l’aspetto mentale è un fattore fondamentale, che gioca un ruolo importantissimo. Ti sarà certamente capitato di incappare in una giornata “no” nella quale proprio non ti va di allenarti. Motivo per il quale hai trovato, anzi la tua mente ha trovato mille scuse pur di non farti allenare. Impegni di lavoro. Il brutto tempo. Il poco tempo a disposizione e mille altre scuse. Altre volte invece, vai ad allenarti con tutti i migliori proposito in testa, ma proprio sul più bello quando è il momento di dare il massimo, fare una serie o una ripetizione in più, piuttosto che quello scatto di corsa…molli perché la testa di dice basta. Tranquillo è capitato a tutti, siamo umani !!! ;-)

Alcuni parlano di 21 giorni, altri dicono che ne servono almeno 30. Questo è il tempo necessario per creare un’abitudine. Ovvero fare il modo che quel gesto, che all’inizio non è istintivo e naturale, diventi invece un automatismo. Una di quelle cose che fai in automatico, senza nemmeno doverci pensare, diciamo con il pilota automatico. Come quando parti da casa la mattina e ti ritrovi davanti alla sede del tuo lavoro, ma non te ne sei reso conto. Hai fatto tutta la strada in automatico, senza doverci pensare.
Ecco la stessa cosa può accadere nella tua testa, quando parliamo di allenamento. In questo caso, visto che allenarsi tutti i giorni non è sempre possibile e in alcuni casi può essere anche sconsigliato, dal mio punto di vita il tempo necessario per far si che l’allenamento, ma soprattutto il fatto che tu riesca sempre a trovare il tempo per allenarti,  è di 60 giorni. Supponendo che tu ti alleni in media 3/4 volte a settimana, quindi diciamo un giorno si ed uno no. A questo punto nella tua testa, scatta un meccanismo. Il giorno nel quale hai deciso di allenarti, ma per un imprevisto dell’ultimo minuto non riesci, ti senti quasi male. Non solo ti urta l’idea di aver saltato l’allenamento, ma è proprio il tuo corpo che te lo chiede. Questo è il primo obiettivo sul quale tu devi lavorare. Tutto il resto, cioè i risultati dell’allenamento in base ai tuoi obiettivi, saranno solo una diretta conseguenza !!! ;-)

A tutto questo poi, devi aggiungere il fattore fisico, anzi fisiologico. Ogni volta che ti alleni (supponendo che tu lo faccia nel modo corretto, con la giusta intensità in grado di creare uno stimolo) il tuo livello di allenamento fisico, si alza sempre di più, allenamento dopo allenamento.
Immagina per un momento che il tuo corpo sia come un grattacielo in costruzione. I mattoni, le travi, le vetrate, il cemento insomma tutto ciò che è parte della struttura, sono i tuoi muscoli. Prima parti costruendo le fondamenta. Questa è la fase iniziale del tuo percorso. Poi andando avanti, inizi a salire con la struttura verso l’alto, mattone dopo mattone, metro dopo metro. Ogni giorno parti quindi da un livello sempre più alto. Il lavoro fatto ieri, si somma a quello di oggi, che a sua volta sarà la base per il lavoro di domani.
Lo stesso accade per il tuo corpo ed i tuoi muscoli. L’allenamento di oggi ha fornito uno stimolo ai tuoi muscoli. Il giorno avverti i dolori post allenamento, perché i tuoi muscoli stanno lavorando per consolidare il loro legame e tutta la struttura muscolare. Dopo domani quindi sarai quindi in grado di fornire un nuovo stimolo, partendo però da un livello muscolare superiore e così allenamento dopo allenamento !!! ;-)

Tutto questo, accade solo se c’è una condizione. La capacità di fornire stimoli ad intervalli regolari al tuo organismo, in modo costante e continuativo. Intensità, qualità, quantità e tempo di lavoro sono tutti fattori che vengono dopo!
Se ti alleni per una settimana. Poi interrompi per dieci giorni. Riparti con due settimane di allenamento e così andando avanti, sarai costretto a ripartire ogni volta dallo stesso punto. I tuoi avanzamenti e miglioramenti, saranno molto rallentati. I tuoi muscoli non saranno in grado di consolidare la struttura e questo ti impedirà ad ogni allenamento, di alzare il livello di intensità (cioè alzare il la struttura del tuo grattacielo)!

Ricorda la parola d’ordine : COSTANZA !!!

Ci sentiamo presto e Buon Allenamento!

Davide Boni.

Related Posts

Tag

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

There are no trackbacks on this entry.

Add a Comment

Required

Required

Optional