Skip to content

Il Grasso “bastardo”!

gennaio 21, 2013 - ALLENAMENTO, DIETA, DIMAGRIMENTO, KIT DEL DIMAGRIMENTO

dimagrimentoCi tengo a precisare fin da subito che la mia non vuole essere un offesa alle persone sovrappeso :-) , ma più semplicemente un modo “alternativo” per parlarti di quei famosi ultimi chiletti di troppo che non se vogliono andare dal tuo corpo…quello che io chiamo il “grasso bastardo”!

Infatti oggi ti voglio parlare di un argomento molto  caro a tutti coloro che, dopo mesi e mesi di dimagrimento, arrivati quasi alla fine del loro percorso, si trovano ad affrontare la battaglia più difficile dal punto di vista fisico / estetico…eliminare in modo definitivo gli ultimi 3 / 4 kg, ovvero quella che tecnicamente viene chiamata “Definizione muscolare”!

Se sei interessato all’argomento, molto probabilmente significa vieni da un percorso lungo e tortuoso, da mesi di lavoro su stessi che ti hanno portato a dimagrire e perdere i chili in eccesso. Sappi che quello hai fatto è una gran bella cosa, hai vinto una bella sfida con te stesso, ma non nulla paragonato a quello che ti aspetta adesso per arrivare alla definizione muscolare!

Infatti per assurdo, è molto più semplice perdere 20 kg che gli ultimi 2 / 3 kg!

Quando parliamo di sovrappeso, ovvero dai 10 chili in su di peso in eccesso, il tuo organismo ti è molto di aiuto, perché il sovrappeso non è tanto un problema estetica, ma è più un problema legato alla salute del tuo organismo, che non vede l’ora di liberarsi di quella “zavorra” in più che gli crea tanti problemi!

Quindi non appena ti metti al lavoro per dimagrire, cioè segui una dieta ed inizi ad allenarti, anche il tuo organismo si mette subito in moto e così perdere i primi 5 / 6 kg in eccesso è molto semplice, diciamo quasi automatico.

Ma quando arrivi ad avere solo 3 / 4 kg le cose cambiano, perché non è un fattore di salute ovviamente, al tuo organismo non importa nulla, diciamo che lui è in salute e riesce fare tutte le sue cose, entri in una fase che io definisco puramente “estetica”.

Sei arrivato a 90, hai perso tanti chili facendo probabilmente molti sacrifici, e giustamente quei chiletti di troppo ti danno fastidio e li vuoi eliminare, ma sappi che adesso dipenderà tutto da te!

La definizione richiede “metodo” dal punto vista alimentare e dell’allenamento, ma soprattutto sacrificio ed impegno dal punto di vista mentale!

dimagrimento

Non puoi permetterti nessun tipo di sgarro, non un allenamento in meno alla settimana e nemmeno una kcal in più nella tua dieta giornaliera…sappi che il tuo metabolismo non ti perdonerà nulla, dovrei essere molto bravo tu a trovare il giusto equilibrio tra alimentazione e dieta, per riuscire a smaltire il “grasso bastardo”! :-)

Se fino ad oggi per dimagrire e perdere peso, in una scala da 1 a 10 sei arrivato a 7, adesso devi fare un’ulteriore salto di qualità ed avvicinarti alla perfezione, diciamo 9 o 10!

La tua dieta ed i tuoi allenamenti devono cambiare, quello che hai fatto fino ad oggi andava bene per dimagrire, ma la definizione muscolare richiede un metodo differente!

Ecco quali sono gli aspetti base che dovrai inserire nei tuoi allenamenti e nella tua alimentazione per definirti:

PERDI LA MASSA GRASSA : è vero che hai già perso molti chili, ma questa fase di dimagrimento deve continuare per permetterti di mantenere il peso che hai raggiunto e stimolare ulteriormente la perdita di questi ultimi 3 / 4 kg. In partica attività aerobica a bassa intensità (corsa, camminata, nuoto, bicicletta, ecc)  cioè al 70/75% della massima frequenza cardiaca teorica per un lungo periodo (almeno 30 minuti).

ATTIVA IL TUO METABOLISMO: Crea nuovi stimoli per il tuo organismo. Effettua alcuni “microcicli” di lavoro cardiovascolare d’intensità medio-alta, pari al 76-90% della massima frequenza cardiaca, in modo da stimolare il tuo metabolismo, creando un innalzamento del tuo metabolismo basale ed indurre così un incremento del consumo calorico giornaliero.

AUMENTA LA VASCOLARIZZAZIONE MUSCOLARE: Parlando di esercizi isotonici, inserisci ciclicamente all’interno dei tuoi allenamenti in palestra, esercitazioni con serie “lunghe” (15-20 ripetizioni).

MANTENI LA MASSA MUSCOLARE: Per mantenere il trofismo (forza-tono) muscolare, utilizza costantemente alcuni esercizi multiarticolari (cioè che coinvolgono più articolazioni, per esempio lo Squat) utilizzando un numero di serie medio-basso, cioè da 6-9 ripetizioni.

CAMBIA LA TUA ALIMENTAZIONE: Tutto quello che abbiamo appena visto, non servirà a nulla o comunque a ben poco, se non segui un’alimentazione corretta. Non significa eliminare i carboidrati o mangiare meno, cosa che solitamente si pensa aiuti in questi casi, ma al contrario devi seguire sempre una dieta bilanciata che comprenda Carboidrati, Proteine e Grassi nelle giuste percentuali. L’apporto calorico in questa fase di definizione, rispetto a quello che hai seguito durante il tuo dimagrimento, dovrà essere differente e soprattutto ri-bilanciato con il nuovo metodo di allenamento che stai per affrontare.

Un’ultima cosa…non avere fretta! Ti aspetta un percorso lungo e tutto in ascesa, ma se saprai essere costante e motivato a mettere in pratica le regole per le definizione, potrai dire addio anche al “grasso bastardo”!

Guarda il Video Articolo sul mio canale Youtube :

 

 

Ci sentiamo presto e Buon Allenamento!

Davide Boni.

P.s.: nel mio Programma Multimediale il “Kit del Dimagrimento” oltre ad una prima parte legata al Dimagrimento, ti spiego anche come lavorare sulla tua Definizione in modo dettagliato e mantenere il peso ideale per sempre:

KIT DEL DIMAGRIMENTO

Related Posts

Tag

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

There are no trackbacks on this entry.

Add a Comment

Required

Required

Optional