Skip to content

Dieta : le PROTEINE per DIMAGRIRE!

ottobre 28, 2019 - DIETA, DIMAGRIMENTO

Quando si parla di alimentazione e dimagrimento, l’attenzione viene maggiormente rivolta al corretto apporto di carboidrati. Sicuramente un aspetto molto importante, che deve essere perfettamente bilanciato con il proprio metabolismo basale ed il tipo di allenamento che si svolge, ma che non è sufficiente.

Durante un attività fisica, soprattutto se aerobica e prolungata nel tempo, come avviene spesso negli allenamenti per il dimagrimento, le proteine (anche se in misura ridotta) vengono utilizzate come fonte di energia. Inoltre è necessario tener conto del turn over proteico. In un soggetto sedentario, la sintesi proteica (anabolismo) ed il catabolismo sono praticamente in perfetto equilibrio. Ma durante lo sforzo, la fase catabolica (la degradazione delle proteine) supera la fase anabolica.

Diventa quindi indispensabile , per un corretto recupero ed ottimizzazione degli stimoli, reintegrare in modo corretto le proteine. In termini di quantità e con le giuste tempistiche.

Svariati studi, spiegano che un soggetto sedentario necessità di circa 0,8 grammi di proteine, per chilo di peso corporeo. Dunque un soggetto che pesa 70 Kg dovrebbe assumere 56 gr al giorno di proteine. Ma per un soggetto che pratica attività fisica, il discorso è differente. Un apporto di questo tipo, infatti garantisce solo di non andare in riserva, ma affinche le proteine e soprattutto gli aminoacidi derivati dalla digestione delle proteine, siano utilizzati per la sintesi proteica, ed altre funzioni atte al recupero, è necessario incrementare l’apporto.

In un soggetto allenato, la necessità proteica, può arrivare a valori pari al 30% e in alcuni casi anche il 50% in più, rispetto ai classici 0,8 grammi per chilo di peso corporeo. Dunque un soggetto che pesa 70 Kg potrebbe assumere anche 72 o 84 gr al giorno di proteine.

Tutto questo per una semplice ragione. Ovvero poter sfruttare al meglio la sintesi proteica, indotta dall’allenamento. E fare il modo che le proteine che assumiamo, siano utilizzate non come fonte energetica per gli allenamenti cardio, ma per incrementare il tono muscolare. Un aspetto molto importante in un percorso mirato alla perdita di massa grassa.

E’ consigliabile quindi distribuire l’assunzione delle proteine nell ‘arco della giornata, nei 3 pasti principali. Colazione, pranzo e cena. Evitando di assumere tutte le proteine di cui l’organismo necessità, in un unico pasto, ad esempio a cena. Perché questo ne ridurebbe l’assorbimento e quindi anche tutti gli effetti benefici.

Ci sentiamo presto e Buon Allenamento!

Davide Boni.

Related Posts

Tag

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

There are no trackbacks on this entry.

Add a Comment

Required

Required

Optional