Skip to content

Allenamento: il Cardio Frequenzimetro, un valido compagno d’allenamento…come utilizzarlo in modo corretto!

agosto 15, 2011 - ALLENAMENTO, DIMAGRIMENTO, PANCIA PIATTA

Il Cardio Frequenzimetro, dovrebbe essere uno dei primi acquisti che si fanno, quando si decide di iniziare ad allenarci…qualsiasi sia l’obiettivo! Oggi voglio parlarti appunto di uno strumento ormai di uso comune….o per lo meno è così che dovrebbe essere. Dico dovrebbe, visto che quando parlo di attività aerobica con le persone, 8 persone su 10, non lo utilizzano o non lo fanno nel modo corretto o addirittura, non sanno nemmeno cos’è!

Cos’è il cardiofrequenzimetro?

Il cardiofrequenzimetro è un dispositivo in grado di rilevare istantaneamente la tua frequenza cardiaca, ovvero il numero di battiti che il tuo cuore compie al minuto. E’ composto da due strumenti :

166

Fascia Cardio, all’interno del quale si trova un sensore, che invia dei segnali elettromagnetici ad un ricevitore.

 

 

 

169

Orologio, appunto il ricevitore della fascia cardio, che tramite un display, ti permette di visualizzare il numero di battiti al minuto del tuo cuore, oltre che tanti altri dati.

Infatti in commercio, potrai trovare numerosi e differenti modelli di cardiofrequenzimetro, si parte dal modello base, che ti permette di visualizzare i battiti e il tempo di lavoro (quello che ti consiglio di acquistare, soprattutto se sei alle prime armi) fino ad arrivare ai modelli più completi (e aggiungo costosi) che rilevano la distanza, le calorie consumate, la velocità e tanti altri dati, sicuramente importanti, ma che possono esserti d’aiuto se fai un certo tipo di sport e lo fai ad un certo livello (ad esempio il Triathlon), in altro modo potrebbero solo complicarti la vita.

 

Come si indossa?

170 E’ più semplice di quanto tu possa immaginare, come ti spiegavo prima, avrai due dispositivi, uno è la fascia cardio e l’altro è l’orologio. Su dove vada posizionato l’orologio, non stò qui a spiegartelo (al polso), mentre sul posizionamento della fascia cardio, voglio darti un paio di dritte. Sul lato interno della tua fascia cardio, troverai due elettrodi, questi due elettrodi, vanno posizionati a contatto con la parte inferiore dei tuoi pettorali, quindi posiziona la fascia appena al di sotto del petto e ancora prima di indossarla, bagna leggermente (va bene l’acqua) i due elettrodi, in modo da aumentare la loro capacità di invio del segnale. L’altra parte della fascio, quella che avvolge il tuo torace, è elastica, proprio per darti la possibilità di regolare la tensione, la fascia deve essere ben stretta al tuo torace, in modo che gli elettrodi siano a completo contatto la pelle.

 

Perché è così utile e come va utilizzato in modo corretto?

Si tende a pensare che il cardio frequenzimetro, sia uno strumento utile solo per gli atleti professionisti, ma invece monitorare i battiti del cuore è indispensabile per chiunque pratichi attività fisica, qualsiasi sia l’obiettivo. Si pensa che il modo migliore per ottenere risultati, sia allenarsi il più possibile e il più intensamente possibile, in realtà il modo migliore per raggiungere il proprio obiettivo è allenarsi in modo intelligente, ciò significa ascoltare il proprio battito cardiaco e regolare l’intensità del proprio allenamento in base a questo.

Infatti, devi sapere che esiste un range di frequenza cardiaca ideale e specifico per ogni determinato obiettivo:

  • DIMAGRIMENTO : 65% – 75% della f.c max (Frequenza cardiaca massima)
  • MIGLIORAMNETO DELLE CAPACITA’ AEROBICHE : 75% – 85% della f.c max.
  • DEFINIZIONE e TONIFICAZIONE : 70% – 75% della f.c max

P.s : guarda anche il mio video “DIMAGRIRE CON IL CARDIOFREQUENZIMETRO”  !

P.s. : Per il calcolo preciso dei tuoi limiti ideali di Frequenza Cardiaca, ho creato una tabella dove inserendo semplicemente la tua età e i tuoi battiti a riposo, calcoli in automatico tutti i valori utili per i tuoi allenamenti!

Scopri qual è la frequenza cardiaca giusta per te : CALCOLO FREQUENZA CARDIACA

P.p.s.: scopri il mio nuovo programma “ALLENARSI CON IL CARDIO FREQUENZIMETRO” !!!

Ci sentiamo presto e Buon Allenamento!

Davide Boni.

Related Posts

Tag

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

  1. Allenamento: sfatiamo il mito della bilancia | Il tuo allenamento
  2. 3 Segreti per avere la pancia piatta (Prima Parte)! | Il tuo allenamento
  3. Allenamento corsa su tapis roulant (istruzioni per l’ uso)! | Il tuo allenamento

Add a Comment

Required

Required

Optional