Skip to content

Allenamento : Elastici VS Pesi Liberi

luglio 22, 2019 - ALLENAMENTO, TONIFICAZIONE

Partiamo dal presupposto che quando parliamo di allenamento in generale, non esiste un metodo o uno strumento di lavoro, migliore o peggiore. Molto dipende prima di tutto dal tuo obiettivo e dal tuo vissuto motorio. Secondariamente dal tempo che hai disposizione per allenarti e dal luogo nel quale andrai a svolgere i tuoi allenamenti.

In questo caso specifico, sia gli elastici, che i pesi liberi, presentano dei vantaggi e degli svantaggi. Per farti capire quale siano le principali differenze dell’allenamento con i pesi a corpo libero piuttosto che con gli elastici, analizziamo insieme 5  parametri di base per conoscere quale sia il metodo più efficace e adatto alle tue esigenze!

1) PRATICITA’ : Non c’è dubbio che l’allenamento con gli elastici, in questo caso vince sui pesi liberi. Con in pesi liberi sei costretto ad allenarti in palestra o comunque ad attrezzarti in modo adegua tose ti alleni in casa, acquistando molti dischi o manubri che occupano molto spazio e comportano un investimento economico maggiore. Mentre con gli elastici, ti puoi allenare praticamente ovunque, in palestra, in casa e persino all’aria aperta, investendo poche decine di euro.

2) DIVERSIFICAZIONE DEGLI OBITTIVI : Attraverso il lavoro con i pesi liberi, hai la possibilità di lavorare su molteplici obiettivi. Praticamente tutto. Forza, tonificazione, ipertrofia, dimagrimento, definizione, equilibrio, postura semplicemente variando la tipologia di esercizi o il livello d’intensità. Con gli elastici invece il tuo range di obiettivi si restringe. Parliamo principalmente di tonificazione, dimagrimento e postura. Perché anche se in commercio si trovano elastici ad elevata resistenza, diventa molto difficile ottenere risultati concreti in termini di ipertrofia ed incremento della forza.

3) VARIABILITA’ DEGLI ESERCIZI : in questo caso,elastici e pesi liberi, ti consentono di avere a disposizione infinite varianti, semplicemente modificando un appoggio del piede, la posizione delle braccia o del busto, potendo così allenare lo stesso muscolo, però con infinite varianti dello stesso esercizio. C’è un fattore però che gioca però a sfavore degli elastici, non ti consente o comunque ti limita nell’esecuzione degli esercizi a terra. Come ad esempio le distensioni o le croci per le braccia, che potrai svolgere solo da in piedi.

4) SICUREZZA :  Il lavoro con gli elastici, soprattutto nel caso tu sia poco esperto o allenato, ti consente di lavorare in maggior tranquillità, in quanto il movimento risulta molto più guidato e fluido durante l’esecuzione. E tutto questo avviene in completo scarico, cioè senza la gravante di un carico esterno che comprime le articolazioni. Con i pesi liberi invece, soprattutto se parliamo di un carico esterno elevato, non è sempre facile controllare la postura ed il rischio di effettuare un movimento sbagliato è sicuramente maggiore.

5) EFFICACIA DI MOVIMENTO : Il vantaggio principale del lavoro con gli elastici è quello di consentire una maggior fluidità di movimento. In quanto il livello di resistenza opposto, sia fase eccentrica che concentrica è il medesimo, consentendo di mantenere costante il livello di resistenza opposto, durante tutto l’arco di movimento di un esercizio. Mentre con l’allenamento con i pesi, qualsiasi sia l’esercizio e il movimento effettuato, vi è sempre un punto morto, nel quale cioè il peso esterno a carico dei muscoli, è minore e quindi meno stimolante ed efficace.

Adesso forse ti starai chiedendo, ma allora Davide con cosa è meglio allenarsi? Elastici o pesi liberi?

Se sei un soggetto inesperto o comunque poco allenato, il mio consiglio inizialmente è quello di prediligere il lavoro con gli elastici. Per poi inserire in modo graduale l’allenamento con i pesi. Se invece sei un soggetto allenato, la distinzione va fatta in base al luogo di allenamento. Se ti alleni a casa o all’aria, ti consiglio assolutamente  di allenarti con gli elastici. Se invece il tuo luogo di allenamento è la palestra, allora potrai alternare il lavoro con i pesi a quello con gli elastici, così da variare i tuoi allenamenti e quindi gli stimoli ce fornisci al tuo organismo.

In generale trovo che l’allenamento libero, senza l’ausilio di macchine guidate, sia molto più completo e performante, in quanto consente di lavorare contemporaneamente su più aspetti, muscolare, posturale e coordinativo!

Ci sentiamo presto e Buon Allenamento!

Davide Boni.

Related Posts

Tag

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

There are no trackbacks on this entry.

Add a Comment

Required

Required

Optional