Skip to content

Allenamento dimagrimento : perdi il “giusto” peso…in modo definitivo!

ottobre 24, 2011 - DIMAGRIMENTO, PANCIA PIATTA

Più veloce ed importante sarà il tuo dimagrimento e più alta sarà la probabilità di tornare al punto di partenza ed ingrassare con gli “interessi”!

La maggior parte delle persone che si affidano a me, hanno come obiettivo il Dimagrimento, alcuni magari soli per pochi chili, altri invece perché in netto sovrappeso!

Quando parlo con loro la prima volta, mi faccio raccontare nel dettaglio la loro storia, quello che hanno fatto o non fatto dal punto di vista motorio, quello che hanno mangiato in questi anni e quando si parla di Dimagrimento, c’è sempre un fattore che accumuna tutti…il desiderio di trovare un espediente, un “trucco” magico, per perdere mille kg in 10 giorni, e ovviamente senza far il mino sforzo!

Diciamo che da una parte, questo tipo di atteggiamento è un po’ insito nell’essere umano, fa quasi parte di noi, ma ritengo anche che questa continua ricerca del “rimedio magico”, sia molto fomentata dai media o comunque dai “professionisti” del settore che si inventano attrezzi miracolosi, che promettono di dimagrire, tonificare, definire, migliorare la capacità aerobica…e tutto questo in soli 5 minuti al giorno, per 10 giorni…mah!

Per non parlare di persone, con le quali ho parlato io direttamente, alle quali è stata fatta un bellissima dieta, senza pane, senza pasta, senza frutta, ovviamente diete ipercaloriche in modo eccessivo, che però come risultato un fantastico e repentino calo di peso corporeo sulla bilancia, ma che non ha niente a che vedere con il reale Dimagrimento e calo della massa grassa!

Sono sicuro che almeno una persona, un’ amico o un parente che ha avuto questo tipo di esperienza!

La principale causa di questo atteggiamento, è l’ormai famoso “effetto yo-yo”, un calo di peso rapidissimo ed eccessivo, in pochissimo tempo, seguito ovviamente da un riacquisto di tutti i kg persi…con il resto!

Rimanendo sull’argomento alimentazione, una dieta eccessivamente ipocalorica con ridotto apporto di carboidrati, innesca un meccanismo fisiologico definito “neoglucogenesi”, che detto in parole semplice, va ad intaccare la massa muscolare riducendola, e va ad  abbassare il metabolismo!

Senza dimenticare poi l’aspetto “educativo”, nel senso che privarsi in modo assoluto di alcuni alimenti, eliminandoli dalla propria dieta e dalla propria vita, non può che essere diseducativo e demotivante, mangiare sempre le stesse cose per tutta la vita rende la vita monotona!

Vediamo allora adesso insieme quali sono invece le cose giuste e corrette da fare, se il tuo obiettivo è Dimagrire in modo definitivo!

  • Segui una Dieta Bilanciata, che significa NON privarsi di nulla, a me che non tu abbia particolari allergie o intolleranze. La dieta deve essere ipocalorica, diciamo circa 200 / 300 Kcal in meno rispetto a tuo fabbisogno calorico ( cioè il tuo metabolismo basale).
  • Evita il FAI DA TE,  non è affatto semplice seguire un percorso alimentare corretto e personalizzato, basandosi solo sulle proprie sensazione o su quello che si legge sulle riviste o libri, ci sono veramente tantissimi fattori dei quali bisogna saper tener conto, e solo un professionista specializzato in questo, come ad esempio un Dietista, è veramente in grado di farlo!
  • Al tuo percorso alimentare, devi assolutamente abbinare una corretta attività fisica, che tenga conto sicuramente del tuo obiettivo, del tuo “livello di partenza” ( per intenderci, se non hai mai fatto nulla, non puoi iniziare ad allenarti 5 volte a settimana, correndo per 1 ora…sarebbe troppo e controproducente) e che sia anche bilanciata e rapportata alla tua dieta, cioè alle calorie che introduci durante la giornata!
  • L’attività fisica incrementa l’attività del tuo metabolismo e quindi induce un maggior consumo calorico, e di conseguenza un calo della massa grassa.
  • Inoltre con l’attività fisica, vai a stimolare l’attività dei tuoi muscoli, portando un ulteriore aumento del tuo metabolismo basale, che a parità di sforzo, ti consente di consumare più calorie ( è come se aumentassi la cilindrata della tua macchina).
  • Senza dimenticare che l’attività fisica incrementa il tono muscolare, ti modella dal punto di fisico e rimane sempre e comunque per noi, il miglior antistress!
  • Per quanto riguarda l’attività fisica, cerca di affidarti ad un centro specializzato od un singolo professionista, che sia veramente in grado di crearti un percorso, un programma d’allenamento personalizzato e non una cosa generica che va bene per tutti e per nessuno!
  • Infine, cerca di monitorare l’andamento dei tuoi risultati, salire sulla bilancia tutti i giorni, non è il metodo migliore per capire realmente se sei migliorato. Gli strumenti migliori che ti consentono di fare questo sono :
  • Plicometria (misura il grasso sottocutaneo).
  • Circonferenze Corporee (Vita, Fianchi, Addome, ecc)
  • Bioimpedenzometria ( L’analisi della composizione corporea, che consente di analizzare la qualità della massa magra, idratazione, metabolismo basale, ecc)

In conclusione, la regola generale deve essere quella di fare le cose in modo equilibrato, e d non pretendere cambiamenti o perdita di pesa immediata, tutto deve essere fatto in bilanciato a partire dall’alimentazione e poi a seguire dall’attività fisica.

Il Dimagrimento deve essere fisiologico, naturale e in quanto tale vanno rispettati dei tempi ben precisi, diciamo che in questo caso la fretta è veramente “cattiva consigliera”!

P.s.: a proposito di dimagrimento, ti consiglio di andare a vedere “Pancia Piatta in 9 Settimane ½” , il mio innovativo corso Video-Ebook per dimagrire ed ottenere un addome tonico e piatto!!!

Ci sentiamo presto e Buon Allenamento!

Davide Boni.

Related Posts

Tag

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

There are no trackbacks on this entry.

Add a Comment

Required

Required

Optional