Skip to content

Alcol, allenamento e risultati : un “trinomio” perdente!

aprile 18, 2016 - ALLENAMENTO, BENESSERE, DIETA

L’alcol influenza negativamente la prestazione sportiva. Su questo non ci sono dubbi. Ovviamente l’effetto e direttamente proporzionale alla quantità assunta, ma anche piccolo dosi hanno comunque un effetto sul tuo organismo.

La prima cosa che devi sapere e che le calorie assunte con un bicchiere di vino ad esempio, sono calorie “vuote”. Ovvero che questa sostanza viene metabolizzata dal corpo, non in funzione delle reali esigenze organiche come accade per i nutrienti, ma con l’unico scopo di essere neutralizzata ed eliminata.

Quindi introduci calorie (7 Kcal per grammo ossidato), senza però fornire nutrienti. Quindi l’alcol, nonostante il suo elevato potere energetico, non ha nessuna valenza dal punto di vista nutrizionale! :-(

Questo deve farti capire che in nessun caso vale la legge della compensazione quando parliamo di dieta. Se non per alimenti della stessa categoria (mangio meno pasta a pranzo e più pane a cena ad esempio). Ma in questo il meccanismo della compensazione ha ancora meno senso. Se bevi un bicchiere di vino a posto, non puoi pensare di recuperare questo esubero di calorie, mangiando meno pasta o pane. Perchè in ogni modo le calorie dell’alcol non hanno alcun potere e valore nutrizionale, quindi rischi di mettere ulteriormente in difficoltà il tuo organismo, mangiando meno!

Il fatto di assumere un eccesso di calorie “vuote” è solo uno dei tanti effetti negativi di questa sostanza, che altera gran parte delle reazioni metaboliche che avvengono all’interno del tuo organismo. Bastano 350 cc di vino al giorno per avere nel sangue alcol per quattro o cinque ore al giorno (che il tuo organismo faticherà smaltire) perchè solo un piccola quota (5 al 15%) viene eliminata con il respiro e con le urine, mentre la maggior parte, viene metabolizzata a livello epatico :

  • Diminuzione della capacità aerobica, legato ad un peggioramento dei valori ematici. Minor assorbimento di vitamina B12 e dei folati. Due sostanze fondamentali che regolano alcuni processi fisiologici importanti. Una loro carenza implica un aumento di volume dei globuli rossi, quindi minor trasporto di ossigeno dai polmoni verso i tessuti (muscoli).
  • Alterazione del metabolismo dei carboidrati, con conseguente  inibizione della glicogenosintesi ed incremento della gliconeolisi (consuno precoce delle scorte glucidiche). E questo ovviamente per una persona che pratica attività fisica è un aspetto molto negativo, in quanto i carboidrati sono la “benzina” per i tuoi muscoli e quindi per i tuoi allenamenti.
  • Livello energetico. L’alcol è tossico per i mitocondri, gli organuli cellulari che producono energia. Riducendone il numero e la loro funzionalità. Che in termini di allenamento, significa sottrarre energia al tuo organismo ed ai tuoi muscoli.
  • Ridotta attività Muscolare. L’alcol riduce i livelli di testosterone limitando la sintesi proteica fino a 24 ore dopo il suo consumo, compromettendo così l’incremento della massa muscolare (ipertrofia).
  • Efficienza Ematica : l’alcol diminuisce l’efficienza nel trasporto ematico del ferro, un minerale coinvolto nei processi di produzione di ATP e nel trasporto dell’ossigeno. Alterando la sintesi delle diverse isoforme di transferrina. Una proteina coinvolta nel trasporto del ferro dalla sede di assorbimento a quella di utilizzo o di deposito (in particolare il fegato).
  • Acidosi Metabolica: l’alcol favorisce la produzione e l’accumulo di composti acidi come il lattato e i corpi chetonici abbassando di conseguenza il pH del sangue (acidosi metabolica) responsabile in alcuni casi di sintomi come stanchezza, cefalea, nausea e vomito.

ATTENTO. Con questo non voglio assolutamente dirti che bere anche solo un bicchiere di vino a posto, sia in assoluto un male. Ogni tanto però, non tutti i giorni. A me ad esempio capita di bere uno o due bicchieri di vino nelle occasioni nelle quali mi trovo fuori a cena. La cosa però secondo me alla quale devi porre maggior attenzione è appunto la frequenza con la quale ti bevi  il tuo bicchiere. Bere uno o più bicchieri di vino tutti i giorni, per i motivi che ti ho appena elencato è sbagliato, sia in termini salute, che anche in termini sportivi se parliamo di risultati.

Capisco che il bicchiere di vino bevuto ogni tanto, possa essere appagante per la mente, ma non prendere questa abitudine!

Dal mio punto vista come sempre deve prevalere il buon senso e l’equilibrio…se il tuo obiettivo è quello di stare in salute. Sentirti bene dal punto fisico e magari ottenere anche qualche risultato in termini sportivi, non credo che valga la pena bruciare tutto il lavoro ed i sacrifici che stai facendo con gli allenamenti e la dieta!

Ci sentiamo presto e Buon Allenamento!

Davide Boni.

 

Related Posts

Tag

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

There are no trackbacks on this entry.

Add a Comment

Required

Required

Optional